Pubblicazioni 2017-09-06T13:51:51+00:00

Un nuovo software mette il turbo ai Centri IPAF

Attenta e solerte nei confronti delle esigenze dei Centri di formazione, degli istruttori e dei soci, IPAF renderà a breve disponibile un software che permette, in modo semplice e intuitivo, di produrre automaticamente tutta la modulistica necessaria per il regolare e legale svolgimento del corso, con taglio di tempi di back office di oltre il 50%. L’entrata in vigore dell’Accordo Stato Regioni ha, infatti, appesantito la mole di documentazione necessaria al regolare e lineare svolgimento dei corsi di formazione. Nell’era in cui tutto passa attraverso computer, tablet e smartphone, allo scopo di ridurre i tempi di lavorazione e gestione dei moduli previsti dalla burocrazia, IPAF ha così deciso di aggiornare il proprio portale IPAF Training, l’ambiente informatico dove i Centri di formazione gestiscono i corsi da loro erogati, introducendo un nuovo software capace di sopperire a tutte le richieste documentali e legali dettate dall’ introduzione della nuova legge. L’applicativo è stato sviluppato per conto di IPAF dalla società di servizi X Group, che si occupa anche dell’auditing dei Centri. Sarà sufficiente entrare nel sito IPAF Training tramite un browser web da un computer, tablet o smartphone, e prenotare come di consueto il corso on-line aggiungendo tutti i dati anagrafici relativi ai candidati. Dopo queste semplici operazioni, il software andrà a produrre in automatico i documenti che l’ istruttore stamperà e porterà con sè in aula.

IPAF InForma 2014, IPAF

L’App che semplifica e integra il noleggio

“Con BrickApp abbiamo messo a punto uno strumento potente e versatile che lavora con un unico motore comune a tutti i nostri prodotti – spiegano Andrea Boldrini e Lorenzo Allegrezza di XGroup – e siamo pertanto in grado, nella logica che ha reso famoso in tutto il mondo il gioco del Lego, di aggiungere o togliere mattoncini già sviluppati o appositamente creati per il nuovo cliente per personalizzare a piacere il software sulla base delle sue esigenze”.

Il sistema gestionale messo a punto è operativo su diversi settori (noleggio, manutenzioni, assistenza, meccanica, traslochi, edilizia, produzione meccanica, consulenza, formazione) ossia laddove è importante gestire efficacemente il collegamento tra il personale di back office con chi opera in esterno, sul campo. “Infatti – aggiungono – ogni nuova potenzialità sviluppata dai nostri programmatori mediante i continui feedback con gli utilizzatori del sistema, potrebbe essere resa disponibile a richiesta a tutti i nostri clienti con il risultato che, chi si affida al nostro prodotto, se lo ritrova costantemente potenziato e migliorato nel corso del tempo”.

L’App per il noleggio di macchine e attrezzature da lavoro, BrickNolo, è nata proprio in questo modo: creata su misura delle esigenze dei primi clienti del settore che si sono rivolti a XGroup, viene continuamente sviluppata per soddisfare o anticipare ogni loro richiesta. Partiamo da uno sguardo all’impostazione grafica, importante tanto quanto la parte software, perché contribuisce a facilitarne l’uso.

I tasti a sinistra sono sempre visibili e richiamano le funzioni chiave (ad esempio, clienti, sopralluoghi, offerte, planning, ritiri, consegne, personale); mentre i tasti a destra e in basso si adattano all’attività richiamata per ottimizzarne la funzione. Semplice, intuitivo, efficace. Tornare alla videata iniziale è a portata di un click. I campi sopra le colonne consentono di ricercare il cliente, macchina, indirizzo con una velocità davvero sorprendente.

Chi opera in cantiere o a contatto con il cliente non può subire perdite di tempo e questo strumento, disponibile ad esempio sul Tablet, semplifica enormemente il suo operato. BrickNolo lavora anche in modalità offline, nel caso in cui non sia disponibile una linea internet, sulla base dei dati caricati nel corso dell’ultima connessione e provvede automaticamente ad aggiornare le informazioni non appena ritrovi la linea disponibile.

Attività commerciale

BrickNolo consente di gestire tutte le fasi riguardanti il rapporto con il cliente, in un sistema condiviso, efficace per tutti gli operatori che ne avranno l’accesso. La richiesta ricevuta dal cliente (ad esempio l’offerta di noleggio o di assistenza, una segnalazione, la visita in cantiere) sarà registrata dal ricevente sul dispositivo e “assegnata” a un incaricato il quale si occuperà di gestirla registrandone lo sviluppo fino alla sua chiusura. Uno dei Brick integrabile con l’App sarà la funzione CRM che consente la gestione dell’agenda del reparto commerciale, immediata e a lungo termine.

Il reparto ha sempre a propria disposizione una serie di strumenti importanti:

  • l’informativa di tutte le offerte predisposte e andate a buon fine con il cliente e la situazione dei mezzi in assistenza presso l’officina;
  • le immagini e manuali tecnici di tutte le macchine
  • la situazione contabile riferita anche a eventuali insoluti o blocchi amministrativi (per i casi in cui sia disponibile o possibile il collegamento con il software amministrativo aziendale);
  • il planning delle macchine disponibili per il noleggio e il loro stato con possibilità di impegnare sul posto le macchine prenotate;
  • la possibilità di effettuare fotografie sul posto per dialogare con i responsabili interni i quali avranno disponibili le immagini in tempo reale per poter essere di supporto e redigere eventualmente l’offerta direttamente sul dispositivo.

Attività di noleggio

Il noleggio è, ovviamente, il cuore del prodotto: BrickNolo, infatti, consente di gestire il planning delle macchine impegnate e di quelle disponibili per il noleggio, i documenti per il ritiro e la consegna e tutta la documentazione relativa. Sarà possibile modificare le prenotazioni indifferentemente dal planning o dalle offerte/ordini così come l’inserimento di nuovi clienti.

Il planning dell’App gestisce il noleggio – con o senza operatore – pianificando anche l’attività del personale dedicato per quello “a caldo”. La consegna e il ritiro delle macchine è gestita tramite PC o dispositivi mobili, completando i dati già automaticamente disponibili (caratteristiche macchina, km e/o ore di utilizzo, eventuali danni presenti al momento della consegna) con quanto definito con il cliente sul posto. Lo strumento consente di firmare direttamente sul Tablet la ricezione della macchina e l’attestazione della familiarizzazione ricevuta, creando automaticamente un documento pdf che tramite e-mail arriva direttamente al cliente. Stessa cosa si ripete per la fase di ritiro della macchina in contraddittorio con il cliente per eventuali danni riscontrati.

Attività di Assistenza

All’interno dell’applicativo anche il reparto assistenza avrà a disposizione un apposito planning per le proprie attività, integrato con quello del noleggio per fermare e sbloccarne la disponibilità. Informaticamente potranno essere gestite tutte le fasi di predelivery tra due noleggi e l’attività di registrazione degli interventi di manutenzione programmata e straordinaria delle macchine, ore di intervento e ricambi utilizzati. In caso di richiesta di assistenza in cantiere, sarà possibile gestire tutto tramite App grazie alla disponibilità sul posto di manuali tecnici, fotografie e la registrazione degli eventuali accordi con il cliente.

Statistiche e Specifiche Tecniche

Un’altra importante caratteristica di BrickNolo consiste nel poter ottenere in tempo reale, con apposite rappresentazioni statistiche delle principali informazioni di interesse per il cliente come, ad esempio:

  • attività commerciale e degli agenti;
  • noleggi effettuati per cliente e per macchine;
  • indicatori economici di redditività per singolo noleggio, macchina o cliente.

L’applicazione, inoltre, è stata sviluppata in modo ibrido e prevede la possibilità di essere utilizzata sui browser di pc e mac, su tablet ed è compilabile con smartphone attraverso l’App su Googleplay e Apple Store.

Il database dei dati può essere distribuito in più nodi o server per avere a disposizione più fonti e quindi più backup dei dati. Il server può essere installato anche internamente all’azienda e sincronizzato con i server esterni in modo da velocizzare l’accesso ai dati all’interno della rete aziendale.

Come abbiamo già evidenziato, Xgoup offre alle aziende un checkup personalizzato  completamente gratuito, in modo da analizzare le reali esigenze aziendali e gli strumenti informatici/ cartacei in uso. In questo modo si potranno trovare soluzioni ottimali su misura per la struttura. Infine, BrickNolo si integra facilmente nei principali software in uso, rappresentando un’estensione naturale del gestionale amministrativo.

Rental Blog, Rental Blog

BrickApp sponsor di Rental Academy

Brick App NoloE’ apparsa da poco nel mercato del noleggio, ma ha già destato parecchio interesse: è l’App BrickNolo, della software house bolognese XGroup sta conquistando diversi noleggiatori per le sue caratteristiche di semplicità, completezza e funzionalità. Brick Nolo gestisce le operazioni di noleggio integrandosi con la contabilità aziendale, raggruppa in automatico, anche in offline, i documenti in un unico luogo per cliente o per noleggio e fornisce un cruscotto di analisi interessante.

BrickApp è realizzata dalla XGroup di Anzola dell’Emilia, una società di informatica e servizi alle imprese che sviluppa App e soluzioni informatiche personalizzate sulle necessità specifiche delle diverse realtà aziendali.

BrickApp ha scelto di sponsorizzare la terza giornata del Master in Noleggio perché l’attività della struttura è fortemente indirizzata a offrire soluzioni a 360 gradi ai noleggiatori. Infatti, altre App del sistema gestiscono efficacemente anche le attività di manutenzione e di formazione alla sicurezza. Molto noto anche il CRM di XGroup, personalizzabile su qualsiasi necessità del cliente.

Rental Blog, Rental Blog

Tutto il noleggio in un’App

Andrea Boldrini

La XGroup di Anzola dell’Emilia è una società di informatica e servizi alle imprese che recentemente ha fatto ingresso nel settore del noleggio con l’interessante software BrickNolo. XGroup sviluppa App e soluzioni informatiche personalizzate sulle necessità specifiche delle diverse realtà aziendali. In pochi mesi ha già al suo attivo alcune interessanti case history. Abbiamo incontrato Andrea Boldrini, socio dell’azienda bolognese.

Boldrini, il mercato offre già diverse App per la gestione del noleggio: cosa c’è di innovativo nella vostra proposta?

Siamo cresciuti professionalmente nell’ammirazione per la filosofia di Steve Jobs la cui grande intuizione è stata quella di creare strumenti tecnologicamente all’avanguardia ma basati sul concetto di “intuitività”, la stessa che consente ai nostri figli di utilizzare con grande maestria i nostri smartphone e tablet ancora prima di imparare a leggere. Curiamo il prodotto con una grafica semplice e immediata, ma completa e veloce nel gestire tutte le informazioni che servono nelle varie fasi dell’attività del noleggio.

Ci farebbe qualche esempio?

La nostra App è utilizzabile su tutti i dispositivi mobili Apple e Android, su PC Windows o Mac, nonché su monitor Touchscreen con la stessa identica visualizzazione. I dati dell’applicazione vengono aggiornati automaticamente e sono disponibili anche offline nel caso in cui non fosse possibile connettersi a internet, con un’immediata e automatica sincronizzazione non appena il dispositivo ritrova il segnale.

Da dove siete partiti nello sviluppo del prodotto?

Conoscendo professionalmente molte aziende del settore, abbiamo toccato con mano le loro difficoltà ed esigenze a gestire un servizio estremamente complesso nelle sue varie sfaccettature. Le aziende sono solitamente dotate di un software amministrativo per la gestione della contabilità e fatturazione più o meno evoluto, e di ulteriori software, solitamente non dialoganti tra loro, per la pianificazione delle consegne e riconsegne e per l’assistenza di officina. I limiti della dotazione informatica sono “colmati” con strumenti in Excel o agende informatiche, forse semplici da creare e gestire ma svincolati dalla gestione univoca e integrata dell’informazione a livello aziendale. Aziende più evolute si sono dotate di software e applicativi, che talvolta risultano un assemblaggio di varie componenti singolarmente sviluppate nel corso del tempo in base alle esigenze in itinere, con i limiti di non essere nate come strumento univoco, con risvolti strutturali sull’efficienza e su una maggiore complessità.

Quindi BrickNolo nasce come strumento appositamente pensato per il servizio di noleggio?

La nostra App è stata sviluppata a partire da un framework con tecnologia BrickApp di nostra totale creazione, pensato per sfruttare un motore di gestione dei dati comune a tutte le parti della App, migliorando e semplificando l’utilizzo, uniformando le interfacce. I vantaggi risultano evidenti nella estrema velocità di ricerca dei dati in tutti i campi, nel collegamento immediato tra le varie attività come ad esempio tra la pianificazione del noleggio con il reparto di assistenza di officina, nella elaborazione statistica dei dati.

Come si inserisce la soluzione nel contesto aziendale?

Offriamo al cliente un apposito checkup presso la sua sede, completamente gratuito e non impegnativo, nel quale verifichiamo le reali esigenze, gli strumenti informatici e cartacei in uso e formuliamo una proposta accordandoci per la migliore soluzione. Siamo in grado di collegare l’App ai software amministrativi presenti e inseriamo noi i dati del cliente nel nostro software. BrickNolo rappresenta pertanto un’estensione del loro gestionale amministrativo, collegato automaticamente e simultaneamente come un unico strumento di gestione del noleggio. Personalizziamo assieme al cliente la documentazione e la grafica per la gestione delle offerte e ordini, rapporti di visita da parte degli agenti presso i clienti, la documentazione di consegna e riconsegna delle macchine e tutta la documentazione relativa all’assistenza.

Quali sono i vantaggi per il personale operativo?

La soluzione che proponiamo nasce per semplificare e agevolare il collegamento tra il personale d’ufficio e quello in esterno. Gli agenti commerciali potranno personalizzare le ricerche sui clienti per quanto riguarda le visite e pianificare un percorso di appuntamenti per ogni agente, completando poi le informazioni di dettaglio come le note della visita e le richieste del cliente. Le prenotazioni delle macchine sono istantaneamente aggiornate su tutti i dispositivi, così come il planning del personale operativo impegnato in cantiere o in assistenza di officina o sul posto. La consegna ritiro delle macchine avviene tramite tablet con le firme apposte direttamente sul dispositivo mobile creando un documento PDF firmato che arriva automaticamente al cliente. La gestione delle foto sfrutta le potenzialità dei dispositivi mobili per scattare e associare velocemente un’immagine alle anagrafiche presenti nell’App, senza bisogno di archiviare o rinominare i file essendo automaticamente agganciate all’intervento. Un bel risparmio di tempo e di gestione.

Per concludere, quale ritiene sia la maggiore potenzialità di BrickNolo?

Nella frenetica attività lavorativa quotidiana in cui tutti operiamo, una delle maggiori preoccupazioni è che qualcosa possa sfuggire di mano. Il nostro software è stato pensato per contenere diversi tipi di informazioni in un unico luogo, facilitandone la successiva reperibilità, con il conforto di sapere che tutta la struttura organizzativa saprà reperire le informazioni velocemente e senza comunicare tra i vari reparti. In sostanza, un potente semplificatore per tutti i reparti aziendali, con tutti i dati a portata di mano.

Rental Blog, Rental Blog

L’entusiasmo di fare noleggio

Corso sul Noleggio Rental Blog-1E’ sempre una bella soddisfazione portare a termine un’aula con la consapevolezza di aver trascorso una giornata tutt’altro che di routine, e che quello che hai fatto e ricevuto ha lasciato qualcosa di importante in ciascuno dei partecipanti. E’ ciò che è successo mercoledì scorso nel corso di formazione “Organizzare, gestire, vendere il servizio di noleggio: le cose fondamentali da sapere”. Un programma ambizioso e impegnativo, che ha incontrato il favore e la curiosità di un discreto numero di partecipanti provenienti dai più disparati settori e animati da motivazioni e aspettative molto differenti l’una dall’altra.

La giornata si è aperta con la disamina dei pilastri legali – i contratti di noleggio e la tutela dei beni noleggiati – e degli aspetti relativi alla sicurezza in capo al noleggiatore: due ore ottimamente condotte da Lorenzo Perino di Lext Consulting, legale esperto di noleggio che è possibile leggere nei suoi interventi sul portale e anche consultare scrivendo a legale@rentalblog.it.

Corso sul Noleggio Rental Blog-2Con l’amico Oliviero Cresta, partner di Rental Blog e analista di TradeLab, ho condotto il resto della mattinata analizzando le figure chiave e i flussi organizzativi del servizio di noleggio e sviscerando il quadro strategico-commerciale e gli elementi economico-finanziari che sottintendono all’organizzazione di un’offerta di noleggio professionale. Cresta ha poi spiegato il ciclo economico e reddituale del noleggio e gli aspetti chiave della gestione del parco beni a noleggio, fulcro attorno cui ruota tutta l’attività di un noleggiatore.

Dopo il leggero pranzo offerto dagli amici di XGroup, realizzatori dell’applicativo RentalUp, il pomeriggio è proseguito sugli aspetti più tipicamente commerciali, di comunicazione e di marketing: che cos’è il noleggio per il cliente (e viceversa), come si promuove e come si vende la “soluzione noleggio” in ottica consulenziale e di gestione della relazione, con particolare attenzione al processo di analisi del ritorno dell’investimento. A seguire, la metodologia del governo del territorio e del proprio mercato, allo scopo di vendere il noleggio in modo più organizzato. La giornata si è conclusa (rapidamente) con la presentazione del Business Model Canvas quale percorso metodologico per pianificare e gestire un ottimo business plan del noleggio. Un tema che riprenderemo in modo approfondito in un corso apposito. Infine, tutti a casa (e alcune distanze erano davvero importanti), stanchi ma felici. Almeno, così mi è parso.

Un grazie davvero molto sentito a tutti: Oliviero, Lorenzo, Vittorio, Chiara, Maurizio, Michele, Marianna, Maurizio, Mauro, Ruggero, Daniele, Greta, Emanuele, Fabio, Luca Lorenzo e Alessandro. E un grazie anche alle loro aziende.

Arrivederci nella prossima aula e negli articoli del portale.

Rental Blog, Rental Blog

Centri di formazione più rapidi nella gestione e più efficaci nella vendita

Romina Vanzi presenta il software

Romina Vanzi presenta il software

Con l’entrata in vigore dell’Accordo Stato Regioni si sono moltiplicati gli adempimenti amministrativi in carico ai Centri di formazione IPAF italiani. La preparazione, compilazione e invio di moduli e documenti cartacei, richiedono, per ogni corso, in media 8 ore di lavoro amministrativo, esponendo i Centri anche a errori di trascrizione, con il conseguente ritardo nell’emissione degli attestati.

Lo staff italiano ha quindi deciso di realizzare un apposito software in grado si produrre in automatico tutta la modulistica necessarie in modo semplice e intuitivo. L’applicativo, sviluppato e realizzato per conto di IPAF dalla società di servizi Xgroup, è stato presentato ufficialmente ai Centri lo scorso luglio e, nel giro di pochi giorni, tutti i corsi erogati sono stati inseriti sistema permettendo, una volta a regime, l’emissione degli attestati e delle Carte PAL entro 8 giorni lavorativi.

Si potrà accedere al sito IPAF Training semplicemente tramite un browser web da computer, tablet o smartphone. Dal sito si potranno prenotare on-line i corsi e, inserendo direttamente tutti i dati anagrafici relativi ai candidati, il software produrrà in automatico tutti i documenti che l’istruttore stamperà e porterà con sè in aula. Anche l’attestato verrà emesso automaticamente e riporterà lo stesso numero di serie della Carta PAL, strumento ormai riconosciuto nell’ambiente come il patentino per le PLE.

La validità e autenticità dell’attestato, potrà essere verificata on-line nel sito di IPAF www.ipaf.org.

Rental Blog, Rental Blog