Mattone su mattone in un disegno logico

27 Settembre 2017 - Ultime novità

L’attuale Camillo Vismara SA di Cadro, poco sopra Lugano – noleggiatore leader nel sollevamento e nella movimentazione per tutto il Canton Ticino – ha alle spalle una lunga tradizione di imprenditori. La storia ha avuto inizio verso la fine del 1800 proprio a Lugano, mentre l’attuale configurazione societaria ha origine nel 1959.

È da questa presenza centenaria che l’azienda, oggi guidata dai tre figli dell’omonimo fondatore, trae la sua forza nell’essere sempre il punto di riferimento per le imprese della Svizzera italiana nelle loro necessità di trasporti speciali e sollevamento di persone e cose. “L’evoluzione del settore vede oggi una complessità molto sofisticata – ci dice Paolo Vismara – e accompagnare questa complessità col medesimo livello di servizio è sempre oggetto delle attenzioni della nostra azienda. Posso dire che, negli anni, siamo stati in grado di anticipare con grande intuizione e visione le tendenze e i bisogni delle imprese, dando risposte sempre più evolute alle necessità del concetto moderno di “fare impresa”, un’attitudine che deve tenere sempre in primo piano l’economia, la rapidità e, soprattutto, la sicurezza”.

Nel 1990 l’azienda ticinese si avvicina al mondo del sollevamento aereo, integrando l’offerta con l’idea di istituire un primo Centro di formazione svizzero dedicato agli operatori del settore per l’uso in sicurezza dei mezzi. Paolo non ha avuto dubbi sul fatto di affidarsi a IPAF, conosciuta a una fiera a Berna in occasione della presentazione della propria organizzazione alla SUVA.

Giocare d’anticipo per ottenere I risultati attesi: con questa convinzione l’azienda si è buttata a capofitto nel settore, diventando un paradigma per tutti i noleggiatori d’Europa. “Se anticipi i tempi, tutti ti osservano e ti giudicano – precisa Vismara – e questo comporta molte responsabilità. Per noi ha significato scegliere di mettere sempre al primo posto l’etica del lavoro: al centro del nostro operare ci sono e ci saranno sempre le persone, il resto viene di conseguenza. Anche IPAF è stata una scelta etica, prima ancora che di business”.

Questa visione di valori morali coinvolge l’azienda a 360 gradi, sia all’interno che all’esterno. Nel modo di sostenere la formazione del personale, ad esempio; nel far crescere le competenze senza preoccuparsi troppo del mercato e anche nell’affrontare con determinazione la concorrenza o la pressione sui prezzi. In fondo, Vismara sa bene quello che offre e fa quanto sia possibile per trasmetterne il valore, cercando al contempo di rimanere competitivo. Volumi e clienti sono in crescita, quindi la strada è quella giusta.

Vismara SA e XGroup

Anche Andrea Boldrini, come auditor dei Centri di formazione IPAF, si è appassionato al noleggio.

E con la sua XGroup ha sviluppato BrickApp, un gestionale specializzato che si sta facendo strada nel settore: “Il nostro software è stato progettato e creato come strumento autonomo di gestione del noleggio – spiega – e la tecnologia innovativa utilizzata consente un’incredibile velocità, anche in modalità offline, permettendo un utilizzo costante e continuo del sistema. Altro aspetto di rilievo è la semplicità nell’accesso ai dati, essendo tutti i documenti creati nelle varie fasi del singolo noleggio direttamente e automaticamente collegati alla commessa. Il fatto di poter essere utilizzata su dispositivi mobili permette di scattare e allegare foto e file, associandoli direttamente alle schede di noleggio. Fotografare contratti e rilevare danni alle macchine diminuisce sensibilmente il tempo da dedicare all’attività di raccolta e inserimento dei dati in ufficio”.

Il software di XGroup nasce proprio su esplicita richiesta della Camillo Vismara SA: Paolo Vismara, rimasto subito colpito dalle potenzialità dell’applicativo in termini di velocità, semplicità e disponibilità di informazioni e immagini, ha chiesto all’azienda di Boldrini di accettare la sfida e andare oltre, progettando un vero e proprio ERP aziendale su misura. Una sfida molto ardua, date le specifiche necessità dei diversi comparti della Vismara. Gli facciamo alcune domande per comprendere il grado di complessità del lavoro svolto.

Qual è stata la richiesta iniziale di Camillo Vismara SA a X Group?

Abbiamo chiesto loro di sviluppare un sistema di gestione che permettesse la consultazione e condivisione dei dati in tempo reale, sia in sede sia sui cantieri. In particolare, grazie alle nuove tecnologie, desideravamo poter disporre di un sistema su tablet che permettesse anche un risparmio di carta stampata nelle procedure di consegna e ritiro delle macchine. Da parte nostra, abbiamo messo a disposizione di XGroup tutte le conoscenze, le procedure e le necessità operative. Da parte loro è subito iniziata l’intensa attività di traduzione di tutto questo in un gestionale in grado di riprodurre necessità e soluzioni in modo ordinato, fruibile e condivisibile.

Come avete lavorato per ottenere un vero e proprio applicativo aziendale, funzionale e utilizzato in modo naturale da tutti i reparti aziendali?

Il software andrà a coprire tutti i processi interni, dalla gestione dell’attività commerciale (dalla richiesta del cliente, offerta, contratto e CRM per il personale commerciale), la pianificazione delle macchine e delle risorse, la gestione del noleggio sia a freddo che a caldo e l’attività di assistenza sia interna che esterna. È stato sviluppato un sistema di rilevazione statistico dei dati per i vari reparti e l’integrazione con il magazzino per i ricambi di officina. Un sistema molto articolato che stiamo continuamente evolvendo in collaborazione tra il nostro personale e i tecnici di XGroup per allinearlo esattamente al nostro modus operandi.

Questo ci ha offerto XGroup, un software completamente personalizzato per il nostro modo di vivere il lavoro, con la consapevolezza di poterlo sempre rielaborare ed evolvere in futuro. Ogni azienda del settore ha, infatti, le proprie caratteristiche e peculiarità, un’organizzazione interna sviluppata nel tempo e un proprio modo di lavorare. Ritengo improbabile trovare pertanto un software sul mercato che possa soddisfare interamente le proprie esigenze seppure sia stato creato sulla base delle richieste di colleghi che fanno lo stesso lavoro. Occorre pertanto la dinamicità di un partner informatico in grado di personalizzare su misura il proprio potenziale, sviluppando format, strumenti e soluzioni tecniche esattamente come le desideri.

Quanto la vostra azienda ritiene importante avvalersi di tecnologia efficiente e innovativa per la gestione dei processi aziendali?

Vismara ha sempre creduto nelle novità della tecnologia. L’utilizzo di nuove tecniche evolute e sempre più efficienti, sia nelle nostre macchine sia nella gestione dei processi aziendali è per noi fondamentale. In special modo oggi, in un mercato molto competitivo, dove efficienza si traduce in un rapido miglioramento dei margini economici, in una piena soddisfazione della clientela e in una cura della sicurezza ai livelli che abbiamo sempre desiderato.

Iscriviti alla nostra newsletter